I nostri docenti

Marta Magli

Italiano, Storia, Geografia

Vivo la scuola iSchool Circle come luogo autentico, come tempo fatto di entusiasmi e passioni.
Ai bambini riconosco un’energia inesauribile e contagiosa.
Ecco perché il mio desiderio più grande è continuare a condividere le mie giornate con loro.

Alberto Raccagni

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Insegnare è accompagnare ogni bambino al piacere di imparare.

Giovanna Rottoli

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Insegno da quando ho 18 anni, ma insegnare è sempre stato il mio sogno. Da piccola lo facevo con le bambole nel giardino di casa mia. Ed ora sono una persona fortunata perché ho fatto della mia più grande passione il mio lavoro.

Lara Merelli

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Credo di avere il privilegio di svolgere la professione più nobile tra tutte: contribuire al cammino di crescita del bambino. Questo viaggio quotidiano è un patrimonio inestimabile che arricchisce, giorno per giorno, la mia persona. Ho la straordinaria opportunità di incontrare, avere cura e partecipare allo sviluppo della conoscenza e dell'educazione dei bambini.

Cristina Corti

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Ho sempre desiderato potermi dedicare ai bambini e ogni giorno mi regalano grandi soddisfazioni.
È importante amare ciò che si fa e io amo il mio lavoro

Simona Uratoriu

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Fin da piccola, quando mi chiedevano cosa volessi fare da grande, la mia risposta era sempre: LA MAESTRA. Si può dire che abbia realizzato appieno il mio sogno!

Marta Bombonati

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Sono laureata in scienze della formazione primaria e insegnare è la mia passione, trasmettere ai bambini la voglia di ``imparare ad imparare`` e a mettersi in gioco durante il loro percorso di crescita.

Maria Verdoni

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Per me insegnare significa fare esistere nuovi mondi, stimolando il desiderio di conoscere.

Francesca Galia

Italiano, Storia, geografia, Matematica

“Da grande farò l'insegnante``, ecco la frase con cui ho annunciato a sei anni ai miei genitori il mio sogno nel cassetto. Oggi, posso dire che insegnare non è solo un lavoro, è passione e condivisione perché ogni giorno si cresce e si apprende insieme ai bambini. Un privilegio immenso.

Miriam Carra

Italiano, Storia, Geografia, Matematica

Quando ogni giorno vai al lavoro felice, capisci che stai percorrendo la strada giusta.

Andrea Rota

Matematica, Geometria

Mi occupo dell'area logico matematica dalla prima alla quinta elementare.
Sono autore dei libri delle collane “Bimbi Matematici” e “Geometria Creativa”, e del libro gioco “Magic Board”. Si tratta di percorsi didattici in fase sperimentazione presso iSchool Circle, con la collaborazione di Pernice Editori.

Giovanna Pedrazzini

Scienze

Uomo di scienza è colui che guarda ciò che lo circonda con meraviglia, curiosità e rispetto, senza mai sentirsi padrone, ma sempre allievo di un Mondo tutto da scoprire.

Giada Strambelli

Inglese

Insegno inglese da ventisette anni e ho deciso di lavorare per ISchool Circle per continuare il cammino iniziato allora, quando per la prima volta varcai la soglia del Circolo dei Bambini di via Torino, dove, collaborando direttamente con Cilly Arnoldi, anche io, inconsapevolmente, insieme a tutti i bambini ho intrapreso il mio percorso di crescita.

Inna Disakaeva

Inglese

Teaching languages for me is enabling to communicate and express ourselves - two very valuable skills. And doing it with children and for them is what I love the most as no one is as much creative, curious and amusing as kids.

Francesca Provenzano

Inglese

Non ho mai voluto fare l'insegnante, ho solo scoperto di esserlo sempre stata. It's not a job for me, it's who I am.

Laura Bertillo

Cinese

Trascorrere anni in Cina, immersa in una cultura così diversa e affascinante, è stata una delle esperienze migliori e più formative della mia vita.
Imparare la lingua cinese è una sfida appassionante.
Oggi poter svelare e far conoscere ai bambini le curiosità di un mondo così lontano ed escogitare nuovi metodi per far apprendere questa lingua complicata facendoli divertire non è un lavoro, è una fortuna.

Francesca Giazzi

Cinese

La Cina è una mia passione e trasmetterla è per me una conquista emozionante.

Cristina Malvestiti

Arte

Per la gioia Giallo Permanente Chiaro,
L’entusiasmo Arancio Fluorescente,
La paura Terra d’ Ombra Naturale e il coraggio Rosso Carminio.
Il fare sempre intenso di un Blu Brillante,
Lo sguardo Oltremare, Elettrico.
Sensibilità e leggerezza, Verde Turchese e Rosa Lacca di Provenza.
Dandoci del tu, dandoci ascolto, cercandoci la mano, scopriamo come e dove andare per essere umani nel mondo.

Riccardo Casella

Educazione Motoria

Sono molto curioso e per questo mi piace tutto ciò che è relazione e incontro. Serve allora conoscere e abitare correttamente il corpo, principale mediatore tra me e ciò che mi sta intorno. Ricetta facile: cura del gesto e mille giochi per imparare a stare bene con me e con gli altri. Quindi, condire con abbondante teatralità e tanti sorrisi... ecco pronta l'educazione motoria!

Gabriele Rubino

Musica

Perché è un gioco meraviglioso. Per ascoltare e ascoltarsi. Per imparare a gestire e risolvere conflitti. Per diventare pazienti. Per vivere l’impazienza del primo concerto. Per assaporare la gioia di un risultato condiviso e ottenuto con prove, errori e conquiste quotidiane. Per scoprire note inedite di noi stessi: una passione, piccole grandi responsabilità, una voce bella - forse un tempo nascosta - delicata come una piuma o potente come quella di un re. In ogni caso importante, unica e insostituibile. Da condividere e intrecciare in una stupenda sinfonia. Da regalare.

Silvia Sasso

Musica

Filosofa dell’immaginazione e musicante, ho conseguito un diploma di specializzazione in Educazione Musicale secondo l’approccio Orff-Schülwerk, grazie al quale ho potuto intrecciare l’amore per il pensiero a quello per la musica. In questo legame hanno trovato posto gli elementi che cerco di tener stretti nel mio percorso di insegnante e che ritengo essenziali per lo sviluppo della musicalità e dell’individuo: ascolto, invenzione, relazione.

Adriano Fico

Informatica

Nato e cresciuto tra i numeri, mia mamma laureata in matematica e fisica, insegnante e preside al Lussana, io laureato in matematica, dedicato all'informatica, sempre numeri... binari.

Marco Facoetti

Religione

Sono un giovane insegnante con tanta voglia di sperimentare. Dopo un ricco percorso di studi ho deciso di mettere in gioco la mia conoscenza scegliendo di insegnare religione a scuola. Credo infatti che aiutare i più giovani a conoscere il vasto mondo delle religioni sia un modo per insegnare loro a guardare oltre l’apparenza delle cose.